Primi piatti Natalizi: lasagna bianca di crêpes al radicchio

La sentite la forchetta che affonda negli strati di questa lasagna?🍴
Certo che no, perché è morbidissima e vellutata, e la forchetta scorre dolcemente sulle crêpes per poi affondare nella besciamella e agguantare il radicchio.

Ricetta di lasagna bianca al radicchio

Nella lasagna bianca al radicchio che vi proponiamo oggi gli strati sono fatti con le crêpes. Ma sapete come fare le crêpes a casa, come conservarle e come farcirle? Se non lo sapete, ve lo spieghiamo noi! 😄

Come fare le crêpes a casa?

Prendete una casa🏡 con dentro una cucina e una padella antiaderente 🍳, e mettetevi all’opera seguendo passo passo la ricetta riportata qui sotto.👩🏻‍🍳 ⬇️

Ricetta di crêpes senza latte e senza burro

⚠️ Attenzione allergie! ⚠️
Trovate anche una ricetta di crêpes senza latte e senza burro, gentilmente concessa dalla signora Lalìa (chi è la signora Lalìa? Chiedetelo a Ducasse o leggete tutto l’articolo).
Scegliete quindi la ricetta che preferite, fate le crêpes con anticipo e conservatele.

Come conservare le crêpes

Una volta fatte tutte le crêpes, mettetele a raffreddare ben aperte e separate. Quando sono ben fredde potete scegliere come conservarle:

  • in frigo ❄️ , in un contenitore chiuso, se le consumate in 1-2 giorni
  • in freezer ❄️❄️❄️ , in un sacchetto, con un foglio di carta forno tra una e l’altra in modo da poter facilmente tirare fuori dal freezer solo le crêpes che vi servono.

Come scongelare le crêpes

Per scongelare le crêpes basta lasciarle qualche minuto ben separate a temperatura ambiente e poi procedere con la farcitura.
Congelare le crêpes vi permette in un lampo di preparare un primo piatto natalizio come questo 🎄, o una qualsiasi altra lasagna bianca o rossa!

Come farcire le crêpes per la lasagna bianca

La farcitura delle crêpes in questa lasagna bianca è a base di besciamella (di cui troverete la ricetta qui sotto 🔽) e radicchio… ma quale radicchio?

Radicchio rosso per lasagna bianca 🔴⚪

Le due qualità di radicchio più diffuse sono il radicchio rosso trevigiano (o trevisano) e il radicchio rosso di Chioggia.
🚩 Il radicchio trevisano è allungato, con la parte di costa bianca più accentuata.
🚩 Il radicchio rosso di Chioggia è a forma di palletta ed ha la parte rossa delle foglie dominante.
Quale scegliere? Per questa ricetta di lasagna bianca potete usare tutte e due le qualità, a vostra scelta.

Lasagna bianca natalizia

Mi raccomando, la farcitura di questa lasagna di crêpes deve essere goduriosa e abbondante, non lesinate!💪🏻
È un primo piatto importante: non può esistere festa tradizionale senza lasagna, e col rosso vellutato del radicchio diventa il primo piatto natalizio per eccellenza, perfettamente in nuance con il Natale.

Primo piatto natalizio della tradizione

Per i puristi della tradizione, che stanno storcendo il naso🧐 per l’utilizzo delle crêpes francesi in un primo piatto italianissimo, natalizio tradizionale come questa lasagna bianca, sappiate che le crêpes in Italia si usano dalla notte dei tempi in piatti tradizionalissimi, con il nome di crespelle o di scrippelle.
E ricordatevi bene che quando la signora Lalìa (abruzzese doc e guru della cucina tradizionale teramana) insegnava a mia madre a fare le scrippelle, Alain Ducasse si annodava ancora le scarpe facendo le orecchie del coniglietto.
Certo Alain Ducasse ha 19 stelle Michelin al suo attivo, ma anche la signora Lalìa ha 5 stelle: Espedito, Paolo, Luca, Simona e Marco. ⭐⭐⭐⭐⭐👨‍👩‍👧‍👦
….Che mica poteva chiamarle Michelin!, perchè lei è italianissima 🇮🇹 e, a pensarci bene, ha molta più fantasia di Ducasse perché ha scelto per ognuna un nome diverso. 😎


Ricetta

Ingredienti:

Per le crêpes:

  • 4 uova
  • 200 g di farina
  • 500 g di latte
  • 50 g di burro
    Variante senza burro e senza latte:
  • 4 uova
  • 200 g di farina
  • 500 g di acqua

Per la besciamella:

  • 500 g di latte
  • 50 g farina
  • 30 g di burro
  • ½ cucchiaino di sale
  • 1 pizzico di noce moscata

Per la farcitura:

  • 1 cespo grande di radicchio trevigiano o di Chioggia
  • 3 cucchiai di aceto balsamico
  • 100 g di Parmigiano grattugiato
  • Olio di oliva q. b.
  • Sale q. b.

6 porzioni

2 ore

Media

Per le crepes: mescolate gli ingredienti delle crêpes e lasciateli a riposare 30 minuti. Ungete una padella antiaderente con un filo d’olio, scaldatela e poi versate un mestolino di composto, ruotando la padella per coprire con il composto tutto il fondo. Quando i bordi cominceranno a staccarsi dalla padella, girate la crêpe e cuocete per qualche secondo anche dall’altro lato. Procedete così fino all’esaurimento del composto. Per facilitare la stratificazione della lasagna, è conveniente utilizzare una padella dello stesso diametro della teglia per gratinare.

Per la besciamella: mettete in un pentolino la farina, il sale, il burro e la noce moscata, fate sciogliere il burro e mescolate fino all’assorbimento della farina. Aggiungete un poco di latte, fatelo assorbire bene e poi aggiungetene mano a mano un altro po’, così la besciamella verrà perfettamente senza grumi; se si dovessero formare dei grumi, però, al termine della preparazione potete passare tutto in un mixer ad immersione.

Per la farcia: lavate e asciugate il radicchio; prendete una decina di foglie e, separando la parte rossa dalla parte bianca, tagliate la parte rossa a striscioline e tenetela da parte cruda. Tagliate a striscioline anche il resto del radicchio e saltatelo in padella con un filo d’olio e l’aceto balsamico, poi mettete da parte.

Per preparare la lasagna, prendete una teglia a bordi alti, mettete un filo d’olio sul fondo e cominciate la stratificazione: crêpes, besciamella, Parmigiano e radicchio, poi ancora crêpes e così via; sull’ultima crêpe mettete le parte rossa della foglie di radicchio che avevate precedentemente conservato e il Parmigiano, come vedete in foto. Gratinate in forno ventilato preriscaldato a 180° per circa 20 minuti.

Un pensiero riguardo “Primi piatti Natalizi: lasagna bianca di crêpes al radicchio

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...