Torta salata di bietola, speck e provola affumicata

Non potete perdervi questa ricetta di torta salata con le verdure invernali – le bietole, per la precisione. 🌿

Bieta, bietola o bietolina?

Bieta, bietola o bietolina sono termini diversi usati in diverse parti di Italia per indicare la stessa verdura, ma mentre bieta e bietola hanno foglie con costa larga, la bietolina ha foglie più tenere e le coste sono meno larghe e fibrose. 🤓

Torta salata di bietola 

In questa ricetta di torta salata ho utilizzato la bietolina per un semplice motivo: siccome ho usato le foglie intere appena sbollentate, la costa più sottile si prestava meglio a facilitare il taglio.
Il sapore della bietolina è comunque uguale a quello della bieta. 😍

Speck e provola affumicata

Lo speck e la provola sono il completamento ideale in questa ricetta con la bietola: il suo sapore terroso e forte lega benissimo con l’affumicato della provola e dello speck.
Ora aggiungeteci la crosticina di pasta strudel appena dorata e croccante…🤤

Siamo sicuri che è una torta salata di bietole, speck e provola affumicata?

In realtà è più una ciambella salata di bietola, speck e provola. 🥯
Anzi si tratta di un rotolo salato… acciambellato! 😁
Poi la pasta che usiamo per fare il rotolo, come vi dicevo, è pasta strudel senza uova, quindi in teoria potrebbe essere anche considerata una ricetta di strudel salato.
Oppure potrebbe essere uno strudel salato rotondo.
O anche una ciambella salata arrotolata.

Oppure invece di starci a domandare tutte queste cosa, ci facciamo una sola domanda, che è quella fondamentale: questa ricetta di torta salata di bietole speck e provola è buona?

😏
No.
😱
😔

… È ottimissima! 😜


Ricetta della torta salata di bietola, speck e provola affumicata

Ingredienti:

Per la pasta strudel:

  • 200 g di farina
  • 80 g di acqua tiepida
  • 20 g di olio extravergine di oliva
  •  ½ cucchiaino di aceto bianco
  • 1 pizzico di sale

Per il ripieno:

  • 2 mazzi di bietolina o di bieta
  • 130 g di provola affumicata
  • 40 g di speck
  • 2 spicchi di aglio
  • 1 peperoncino
  • Olio evo q. b.
  • Sale q. b.

10 porzioni

1 ora e 15 minuti

Media

Impastate gli ingredienti per la pasta strudel, a mano o in un mixer. Radunate l’impasto, formate una palla, ungetela e mettetela a riposare per 15 minuti tra due piatti caldi.

Lavate e sbollentate la bietolina e saltatela in padella con olio, aglio e peperoncino. Eliminate l’aglio e il peperoncino e lasciate raffreddare.

Stendete la pasta sottile, copritela con la bieta, aggiungete lo speck tagliato a listarelle e la provola affumicata tagliata a fettine sottili.

Arrotolate la pasta formando un cilindro.
Ungete uno stampo a ciambella e sistemateci dentro il rotolo in modo che le due estremità si tocchino.

Cuocete in forno ventilato a 180° per 25 minuti.


Inquadra il QR Code e leggi questo articolo e la ricetta direttamente sul tuo cellulare 😎

Torta salata di bietola speck e provola affumicata: videoricetta

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...