Come pulire le alici

Guardate questo video, è il modo più semplice per imparare!

Per gli amanti della lettura:

Tenete il pesce con la mano sinistra, con la destra staccate la testa dell’alice appena sotto le branchie: se il pesce è fresco, tutte le interiora si sfileranno dal corpo attaccate alla testa.
Inserite il pollice all’interno della cavità che si è creata e seguite la lisca: in questo modo aprirete il filetto.
Prendete la lisca dal centro e sollevatela: se il pesce è fresco verrà via intera, facendo un po’ di resistenza.
Se volete potete ora girare il filetto di alice e togliere la pinna dorsale, ma, se il pesce è fresco, potreste non averne bisogno.
…Se il pesce è fresco!

Come riconoscere il pesce fresco? 🐟

  • L’occhio è lucido
  • La pelle è compatta e brillante
  • La carne è turgida e soda
  • Tutto il pesce è elastico e tonico

In una parola, è giovane!
Ma se proprio non riuscite a vedere le differenze tra un pesce veramente giovane e un pesce diversamente giovane, vi insegno un piccolo rito magico:

  • ponetevi davanti al banco del pesce
  • fissate intensamente il pescivendolo
  • alzate la mano destra e puntate l’indice verso il pesce che vorreste comprare
  • con voce ferma e convinta ripetete la seguente formula magica: Quando è arrivato”?
  • se è arrivato quella mattina lo comprate, altrimenti no!

E se il pescivendolo mente?
Potete chiedere di vedere l’etichetta su cui viene stampata la data di pesca (ricordiamoci sempre delle norme a tutela del consumatore), oppure cambiare pescivendolo.

Un pensiero riguardo “Come pulire le alici

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...